Mariateresa Cupane
    Società Editoriale ARPANet
guarda. vivi. ascolta. scopri.

Nome e cognome.
Mariateresa (tuttattaccatochecitengo) Cupane.

Come ti chiamavano quando eri piccola?
Terry, all’americana...

Anno/periodo storico in cui saresti voluta nascere.
La storia contemporanea, il mio tempo, mi affascina più di ogni altro.

Dai un indizio che identifichi la tua città senza nominarla.
La città dei Mille... La città di Mariateresa...

Quando hai capito che saresti diventata una scrittrice?
Ah, perché, sono una scrittrice?

Il commento più bello che hai ricevuto da un lettore.
"Il tuo Blu mi ha emozionato!"

Se ti dico libro a che cosa pensi?
Ad un’opera d’arte, eseguita da un artista. Sempre, comunque ed a prescindere...

Descrivi il tuo stile usando solo aggettivi.
Dolce, immediato, realistico, romantico...

Il prossimo libro che scriverai parlerà di...?
Dopo il Blu (tassativamente maiuscolo) ho narrato dei piaceri del cibo, ed, in corso d’opera, ho le emozioni di un viaggio.

Se potessi scegliere un luogo per la lettura pubblica dei tuoi scritti, quale sarebbe?
La spiaggia di Etretat, in Normandia, con le sue imponenti falaises…
Ovviamente, in un plumbeo pomeriggio di fine estate, con la marea che avanza.